Vai a sottomenu e altri contenuti

Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Norbello

Associazione Nazionale Carabinieri - Iscritta all'Albo comunale - Comparto A - Settore 2 (Attività Culturali, di spettacolo e di valorizzazione del patrimonio storico e delle tradizioni popolari); Comparto A-Settore 3 (Attività di protezione civile e dell'Ambientee di difesa dei diritti dei consumatori)

Sezione di Norbello

'App.to Manca Giovanni Battista'

L'Associazione Nazionale Carabinieri, eretta in ente morale con regio decreto 16 febbraio 1928, n. 461, allorché denominatasi ''Federazione Nazionale Carabinieri Reale'', ha sede a Roma.
Il Presidente onorario dell'associazione è il Comandante generale dell' Arma dei Carabinieri.

Il 25 luglio 1956 con Decreto del Presidente della Repubblica, n. 1286, su proposta del Ministro della Difesa, la ''Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo'' assume definitivamente la denominazione di ''Associazione Nazionale Carabinieri'' e tra l'altro, ne viene approvato lo statuto organico, formato da 46 articoli.

L'associazione Aggrega Carabinieri in congedo come soci effettivi, mentre i loro familiari come soci simpatizzanti, fra l'altro è in atto una proposta di modifica, per chiamare questi soci ''Familiari''.

  • I soci dell'associazione sono:
    soci d'onore;
    soci benemeriti;
    soci effettivi;
  • soci collettivi;
    soci familiari;
    soci simpatizzanti.

L'Associazione, che è apolitica, si propone i seguenti scopi:

a) promuovere e rafforzare i vincoli di cameratismo e di solidarietà tra i militari in congedo e quelli dell'Arma in servizio, e fra essi gli appartenenti alle forze armate ed alle rispettive associazioni;
b) tenere vivo tra i soci il sentimento di devozione alla Patria, lo spirito di corpo, le gloriose tradizioni dell'Arma, non ché la memoria dei suoi eroici caduti nell'adempimento del dovere;
c) realizzare nei limiti delle possibilità, l'assistenza morale, culturale, ricreativa ed economica a favore degli iscritti e delle loro famiglie. Organizzare gite, partecipare a raduni, cerimonie, convegni, conferenze, ecc…

Gli iscritti all'Associazione si impegnano a prestare il proprio concorso in caso di pubbliche calamità o di altre situazioni eccezionali, se richieste dalle competenti autorità.

LA SEZIONE

La sezione, costituita in data 7 ottobre 1998 con determinazione della Presidenza Nazionale di Roma , Via Carlo Alberto dalla Chiesa n.1/a , P. IVA n 04876641004- C.F. 80183690587:

- ha una propria e ben definita circoscrizione territoriale
che comprende i comuni di: Norbello, Aidomaggiore, Sedilo e Ardauli.
- è amministrativamente autonoma;
- provvede al suo funzionamento con le risorse finanziarie stabilite dallo statuto organico;
- dispone dei seguenti organi direttivi, di gestione e controllo:



• Presidente ;
• Vice presidente
• Consiglio sezionale;
• Segretario;
• Commissione di disciplina;
• Revisore dei conti:

- la sede è di proprietà comunale e si trova in Piazza del popolo s.n. - Norbello, ed è congiuntamente in uso con la compagnia barracellare.
- Codice fiscale 90026660952

- Presidente :
Presidente pro-tempore autorizzato alla riscossione
- Maresciallo Capo Cav. Giovanni Battista DEIANA;

- Vice Presidente :
- Maresciallo Ordinario Felice MASIA

- Consiglieri :
- M.A.S.U.P.S. ZARU Salvatore
- Brigadiere C. ORTU Giuseppino
- Brigadiere MARCEDDU Angelo
- App.to U.P.G. TATTI Antonio;
- App.to U.P.G. CINUS Paolo;
- Appuntato S. SCANU Giuseppe;
- Appuntato S. SCANU Luciano.

- Segretario
- V.Brigadiere SALVATORI Antonio;


VOLONTARIATO

I problemi della sicurezza e dell'ordine pubblico sono di competenza dell' Autorità di P.S.

Il volontariato:
- può e deve - limitarsi in via ordinaria a funzioni surrogate di osservazione e di segnalazione, oltre, naturalmente, a comportamenti ed opere a favore dei più bisognosi,
- può svolgere la sua attività in maniera individuale, per piccoli gruppi di fatto o organismi autonomamente costituiti,
- deve essere sempre gratuito e disinteressato, può ammettersi il solo rimborso delle spese realmente sostenute e comprovate, ma nulla di più.

ATTIVITA' IN AMBITO DI SEZIONE

Può essere svolta da singoli soci o da gruppi di soci e si concretizza in generici comportamenti di solidarietà sociale assistenza ad anziani, ammalati, portatori di handicap, impiego in organismi come CRI e simili, osservazione e segnalazione di incendi o pericoli di ogni genere, presenza preventiva presso le scuole, specie per i bambini, presenza in pubbliche cerimonie e quant'altro possa rientrare nei doverosi comportamenti civici.

Nel caso in cui sia possibile costituire un ''gruppo di fatto'' di soci volontari che diano la garanzia di disponibilità e di continuità, il Presidente di Sezione può stipulare apposita convenzione con il Comune per i servizi programmati nel tempo a favore della collettività.
Il volontariato, come sopra inteso, si svolge sotto il controllo, la gestione e la responsabilità degli organismi statuari e, in particolare, del Presidente della Sezione.

ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO LEGALMENTE COSTITUITA

Qualora un gruppo di soci voglia operare nell'ambito della normativa Nazionale (legge 11 agosto 1991 , n. 266 ''legge quadro sul volontariato'' e legge 24 febbraio 1992, n.225 ''istituzione del servizio nazionale della protezione civile'') e regionale, deve procedere alla costituzione di apposita organizzazione di volontariato con regolare atto costitutivo e statuto.
Essa ha, cosi, una propria autonomia individuale e giuridica, una propria autonomia operativa e, quindi un'autonomia finanziaria.

Nella O.V. costituita sotto le insegne dell' A.N.C. (statuto tipo, uso del logo, adesione alla federazione Provinciale,) gli aderenti devono essere esclusivamente soci A.N.C. Il Presidente delle O.V. e la maggioranza del comitato esecutivo debbono essere soci effettivi.

ATTIVITÀ SVOLTA NEGLI ANNI



Innumerevoli sono state le attività e le cerimonie che questa sezione ha organizzato, in abito locale e non.

-Inaugurazione della Sede sociale.

- Partecipazione ogni anno del Precetto Pasquale, presso la chiesa Parrocchiale di Ghilarza.

-Partecipazione alla festa dell'Arma presso il comando Provinciale dell'Arma.

-Organizzazione ogni anno della Festa dell'Arma presso il Novenari della propria circoscrizione territoriale.

-Organizzazione, della cerimonia del 4 novembre, di cui tra l'altro siamo delegati dall'amministrazione Comunale.

-Prestiamo servizio, da qualche anno, di assistenza a Norbello ed Abbasanta, in occasione della manifestazione indetta Dall'Istituto Incremento Ippico della Sardegna a livello nazionale del campionato italiano giovani cavalli di ''endurance.''

- l'associazione sportiva podistica di Ghilarza, varie volte ha chiesto la nostra presenza per il servizio di assistenza alla viabilità, in occasione di gare a livello Regionale.

-Organizzazione nel 2002 di una mostra di cimeli divise e fotografie dell'Arma dal 1918 ad oggi, in occasione della festa di San Giovanni Battista; organizzazione nel 2004 di una seconda edizione della mostra a Zerfaliu in occasione della sagra degli Agrumi, e nello stesso anno ad Oristano per il 75° anniversario della fondazione della locale Sezione.

-Per due volte abbiamo partecipato al Giuramento degli Allievi Carabinieri presso la Scuola Allievi CC di Iglesias (2001 e 2007)

-Organizzazione di gite, che non hanno coinvolto non solo i soci ma anche i residenti del Paese.

-Servizio d'ordine in occasione dell'arrivo in Paese delle Spoglie di Sant'Ignazio da Laconi.

-Ancora a seguito di una nostra proposta l'amministrazione comunale ha provveduto con delibera nr. 52 del 26 ottobre '05 ad intitolare una via al defunto Brigadiere dei Carabinieri Giacomino Spanu. Il 26 aprile '06, in occasione del 41° anniversario della morte, è stata inaugurata la via, alla quale hanno partecipato numerose autorità militari e civili. Nell'occasione le varie autorità intervenute hanno espresso viva soddisfazione per l'interessamento svolto da questa Sezione cogliendo un grande plauso.

-In fine è in previsione oltre alle normali attività di questa sede, per il decennale della fondazione della Sezione, che ricade il 7 ottobre 2008, organizzare una cerimonia in tal senso e una mostra come quella realizzata nel 2002 in Norbello.

Per l'anno in corso, è in programma di organizzare alcune gite nell'ambito della Sardegna, e le cerimonie per le ricorrenze dell'Arma.

mail: anc.norbello@hotmail.it

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto