Vai a sottomenu e altri contenuti

Afflusso dei cittadini ucraini sul territorio provinciale: disponibilità all'accoglienza.

Data pubblicazione on line: 07/03/2022

Si comunica ai cittadini, alle associazioni e agli enti religiosi che è possibile manifestare la propria disponibilità all'accoglienza dei cittadini ucraini in fuga dalla guerra, tramite la messa a disposizione di edifici e/o strutture.

La Prefettura di Oristano, infatti, ha chiesto al Comune di segnalare la presenza di posti e/o strutture di accoglienza provenienti da privati cittadini, istituzioni, associazioni o enti religiosi. Sulla base delle adesioni ricevute, la Prefettura valuterà se procedere con la sottoscrizione di appositi accordi di collaborazione con i Comuni al fine di affidare agli stessi la gestione dell'accoglienza, con oneri a carico del Ministero dell'Interno.

Si invitano quindi tutti gli interessati a contattare il Comune, con la massima urgenza consentita.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Referente: Anna Morittu
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto